Questo sito contribuisce all'audience di Pianeta donna

LE MATITE COLORATE

Sono formate da una mina colorata, composta da pigmenti mescolati a sostanze chimiche, racchiusa in un contenitore di legno. In commercio ci sono molte tonalità e in base alla marca le matite possono essere più o meno morbide. Esistono anche le matite acquerellabili che permettono passando sopra al disegno dell'acqua di ottenere un effetto molto simile all'acquarello.
Colorando i nostri disegni interamente con le matite, si possono alla fine evidenziare macchie e aloni sulla superficie, per questa ragione i disegni finiti dovrebbero essere spruzzati con un fissativo.
Come utilizzare le matite colorate: cominciare il disegno con uno schizzo molto leggero, e una volta definite tutte le parti, procedere alla cura di ogni singolo particolare. In base alla carta che si utilizza si possono ottenere vari effetti: per un disegno particolareggiato e preciso è indicata la carta liscia, se invece si desidera un effetto più granuloso va benissimo la carta ruvida.



Attenzione: se le matite vengono usate con grande dolcezza, il segno si può cancellare facilmente, ma quando i segni sono più forti lasciano delle macchie e degli incavi sulla carta difficilissimi da ricoprire. A differenza degli acquerelli, è impossibile mescolare il colore di due matite per ottenere un nuovo colore prima di usarlo. La mescolanza dei colori con le matite colorate deve essere fatta direttamente sulla carta. Aumentando la pressione del tratto si otterranno dei colori più vivaci e accesi, diminuendola invece si otterranno dei colori tenui. Questo è un buon modo per rendere un colore più scuro senza ricorrere al nero che molto spesso crea un senso di sporco.
L'ombreggiare due colori, uno sull'altro, è una buona maniera per rendere graduale la loro mistura. Variando la pressione su di uno o su tutti e due cambierà il colore che ne risulta. Tratteggiando diversi colori nella stessa direzione, variando sia la lunghezza e il numero delle linee che aumentandone la distanza tra loro e la pressione si possono ottenere bei risultati.
Un'altra tecnica efficace per mescolare i colori è quella d'incrociare i tratteggi mettendo un colore sull'altro. Per ottenere effetti e colori differenti cercate di variare la distanza tra le linee e la pressione sulla matita.
I colori si possono mescolare anche mettendo uno vicino all'altro dei punti o dei trattini. Anche se questa tecnica richiede un tempo più lungo per ottenere un buon risultato ha un effetto finale molto gradevole.
Da non dimenticare che esiste anche la matita bianca, questa unita ad altri colori crea un effetto 'soft' ideale per sfumare? a discapito della brillantezza però. Se si usano delle matite acquerellabili, si possono fondere bene i colori bagnandoli con un velo d'acqua. Le matite colorate hanno anche il pregio di potersi abbinare ad altre tecniche pittoriche, ad esempio si possono utilizzare sopra i disegni colorati con la tempera per creare effetti particolari.

I più cliccati

  • frozenfrozen

    Disegni di Frozen? Sven, Kristoff, Olaf, Elsa e tutti i personaggi del film + 1 video e 1 gioco!

  • pokemonpokemon

    Vi bastano 700 disegni da colorare dei Pokemon? cercate il vostro preferito con il motore di ricerca interno

  • winxwinx

    Cerchi le winx? abbiamo 166 disegni, 16 video e 18 giochi di Bloom, Stella, Flora, Musa e Tecna